E’ vero che nel trading il 90% delle cause delle perdite è una scorretta gestione emotiva? C’entra davvero così tanto la psicologia?

Nel trading sì, semplicemente perché si parla di soldi. I soldi sono devianti della psiche umana come poche cose al mondo; non lo dico io, basta leggere “Pensieri lenti e veloci” (il migliore libro di trading che non parla di trading).

Ci sono centinaia di studi scientifici che dimostrano la comparsa di una completa irrazionalità nell’essere umano quando si parla di soldi.

Scendendo nel particolare, una scorretta gestione emotiva, comporta:

  • Mancato rispetto dei piani di trading;
  • Assenza di stop loss;
  • Speranza che il prezzo vada dove “deve andare”;
  • Piccoli profitti immediati (“Vendi, guadagna e pentiti…”, certo, come no);

E potremmo continuare a lungo. Tutti questi errori producono perdite monetarie spesso insostenibili.

Il trading sistematico aiuta a rispettare meglio il piano di trading, soprattutto grazie all’applicazione automatica della strategia. Una strategia risponde (dovrebbe rispondere, se pensata bene) a 4 domande fondamentali:

  1. Quando entrare a mercato?
  2. Quando uscite?
  3. Cosa fare se il mercato va contro?
  4. Cosa fare se il mercato va a favore?

Nel momento in cui queste 4 domande hanno risposta, la strada per il profitto si fa meno tortuosa.

***

Scopri il Trading Scrocchiarello per Principianti, ovvero il trading automatico semplice e per tutti.

Scopri il corso Trading Scrocchiarello per Principianti cliccando qui. Puoi vedere gratis il 10% del corso suddiviso in 4 lezioni di oltre 1 ora e mezza. Approfittane subito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here