Oggi scade il cashback. L’occasione migliore che può capitarvi per comprare 2 prodotti BuzWay a un prezzo ridicolo. Si esatto, non solo ricevete il buono oggi, ma potrete anche usarla per qualsiasi altro prodotto nei prossimi 6 mesi. (Clicca qui per avere maggiori informazioni)

E da qui voglio partire. 6 mesi. Il cashback non è un semplice sconto ma un buono per chi ha una visione di lungo respiro sulla sua situazione finanziaria.

Voglio partire da qui per parlarvi del mio ultimo giorno di lavoro, e del perché ho lasciato un lavoro stabile e sicuro per buttarmi totalmente in BuzWay. Mi presento, mi chiamo Simone e sono un consulente BuzWay.

Ma facciamo un po’ di cronistoria.

Io lavoravo come programmatore. Gestivo tutto il lato tecnico di una nota catena di abbigliamento. Stiamo parlando di centinaia di negozi in tutto il mondo… ed era figo.

Per darvi un’idea, il mio laptop riceveva messaggi come: “Guarda Simone che c’è una macchina a Parigi che non sta funzionando, puoi collegarti per vedere che è successo?”

E allora con il mio francese stentato mi collegavo con Parigi e mettevo a posto tutto.

Gratificazione, responsabilità e autonomia. Mi piaceva come lavoro. Ma aveva un problema. Era all’interno di una gerarchia rigidissima. Io avevo alcune mansioni e quelle mi spettavano. Avevo quei giorni di ferie, e quelli mi spettavano.

L’azienda decideva quando mi dovevo riposare, quando potevo andare in vacanza o quando potevo prendermi una pausa.

E tutto questo perché?

Perché mi davano uno stipendio. In pratica avevano il controllo completo della mia settimana solo per un motivo economico.

Lì da ingegnere mi è sembrato evidente che il problema da risolvere era trovare altre entrate. Basta accontentarsi di vivere la sera e nel weekend. Non posso dare ad altri le mie ore migliori dei mie giorni migliori!

Così facendo non potevo non avvicinarmi al trading. Perfetto no?

I mercati lavorano per me anche quando sto guardando un film e potevo applicare tutta la mia esperienza nella risoluzione dei problemi. Una mente scientifica è perfetta per fare trading.

Ovviamente il tutto è stato aiutato da un capitale iniziale accumulato con il lavoro.

Non si fanno soldi senza soldi. Anche solo per i dati e le piattaforme, il trading ha dei costi mensili che vanno sopportati ma soprattutto il capitale serve per diversificare bene le operatività. Avere poco capitale rischia di limitarci troppo.

Altro discorso è invece per gli investimenti, dove si può iniziare con qualsiasi capitale. (Clicca qui per avere maggiori informazioni)

Ma che purtroppo porta anche introiti minori nel breve periodo. Insomma non avrei mai potuto lasciare il lavoro solo con gli investimenti.

Mosso da questa voglia. Ho comprato Trading Scrocchiarello per Principianti. Il corso di bandiera di BuzWay sul trading automatico. (Clicca qui per avere maggiori informazioni)

Da lì il percorso ha subito un’accelerata imprevista. Ho iniziato a studiare e ad applicare, prenotando anche delle call con Francesco per iniziare al meglio il live.

Caso ha voluto che Francesco si stesse espandendo proprio in quel periodo e mi abbia chiesto se mi avrebbe fatto piacere lavorare con lui.

Quindi non solo avrei avuto l’opportunità di lavorare nel trading, ma avrei avuto anche l’occasione di lavorare a stretto contatto con chi era riuscito a vivere di trading. Molla importante per correre verso il futuro che volevo.

Il primo mese ho cercato di mantenere entrambe le attività.

Poi semplicemente. Ho dovuto lasciare. Ho chiuso gli ultimi clienti che dovevo gestire e rassegnato le mie dimissioni. Ho lasciato un lavoro sicuro per lavorare con un ragazzo che ho visto solo una volta dal vivo.

E tutto questo l’ho fatto solo per la prospettiva. Come dicevo prima, perché quello che conta è il progetto di lungo termine. Non stavo male, ma sapevo che sarebbe diventato un problema.

Non mi ha mai entusiasmato l’idea di non poter stare con la mia famiglia, di dover dire di no a un caffè con un amico o di non avere il tempo per continuare lo studio delle lingue che tanto mi appassiona.

Volevo essere libero… e per questo ho risposto di si, quando un pazzo mi ha chiesto… rendiamo BuzWay qualcosa di meraviglioso!

Ora vedremo come andrà, mia madre pensa che ha un figlio deficiente e i miei amici mi incoraggiano anche se non capiscono. Essere trader, essere investitore… è diverso. È completamente fuori da quello che le persone fanno normalmente. Ma è per questo che è così soddisfacente.

Ps

Il CashBack scade stasera! Clicca QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here